PERCORSI DI ARTETERAPIA

La teoria dell’arte terapia ha le sue radici sia nell’arte e negli studi sulla creatività, che negli studi psicodinamici. Nasce tra gli anni '40 e i '50 come modalità di cura per reduci di guerra in UK e USA. 

I lavori artistici sono il mezzo per l'espressione e la comunicazione del mondo interno - emozioni, fantasie e pensieri - e offrono un luogo dove dare una forma visibile e condivisibile ai propri vissuti. 

Lo strumento arte terapeutico non richiede capacità artistiche, ma offre una possibilità in più di potersi esprimere e conoscersi in un'altra via.

"Nell'atto di creazione di ciascun individuo l'arte nutre l'anima, coinvolge le emozioni e libera lo spirito, e questo può incoraggiare le persone a fare qualcosa semplicemente perché vogliono farlo. L'arte può motivare tantissimo, poiché ci si riappropria, materialmente e simbolicamente, del diritto naturale di produrre un'impronta che nessun altro potrebbe lasciare ed attraverso la quale esprimiamo la scintilla individuale della nostra umanità"  B.Warren

Seguici

  • Facebook Icona sociale
  • Instagram